“Se una persona si trova in difficoltà, il modo migliore di venirle in aiuto non è quello di dirle esplicitamente cosa fare, quanto piuttosto di aiutarla a comprendere la situazione e a gestire il problema facendole prendere, da sola e pienamente, le responsabilità delle proprie scelte e decisioni. Gli individui hanno in se stessi ampie risorse per autocomprendersi e per modificare il loro concetto di sé.”

C. ROGERS

Cos'è il counseling

 

Il Counseling è una professione in grado di favorire lo sviluppo delle potenzialità, qualità e risorse di individui, gruppi e organizzazioni.

Carl Rogers

Chi è il Counselor

“Il compito del counselor è quello di favorire lo sviluppo e l’utilizzazione delle potenzialità del cliente, aiutandolo a superare quei problemi di personalità che gli impediscono di esprimersi pienamente e liberamente nel mondo esterno. Il superamento del problema, la vera trasformazione, comunque, spetta solamente al cliente: il counselor può solo guidarlo, con empatia e rispetto, a ritrovare la libertà di essere se stesso”

tratto da “L’arte del Counseling” di Rollo May.

Il counseling per me

IL COUNSELING È COME UNO SPECCHIO… Attraverso un agevolatore (il counselor), adeguatamente formato che senza giudizio, con accettazione incondizionata e  ascolto attivo, ti fa da riflesso..

Sei tu che decidi dove vuoi andare, cosa vuoi vedere, quanto tempo specchiarti.

In un rapporto di collaborazione, alleanza, fiducia, riservatezza tu sei il solo protagonista, PUOI ESSERE COMPLETAMENTE TE STESSO e la cosa più sorprendente è che comunque e nonostante tutto vai bene come sei, puoi solo scegliere di stare ancora meglio.

Nella fisiologicità della vita, con il tuo bagaglio di risorse a cui attingere, puoi riconoscerti e assumerti la responsabilità di dove andare, imparando a stare su quel che c’è nello spazio temporale del quale fai parte, “qui e ora”.

Con il tuo potenziale puoi affrontare la piccole insoddisfazioni quotidiane, TROVARE IL CORAGGIO PER UNA SCELTA, orientarti verso ciò che più ti piace,  muoverti verso quello che più ti appartiene e sei capace.

ESSERE ASCOLTATO, VISTO E ACCOLTO PER QUELLO CHE SEI, con quello che hai è quello di cui oggi tutti abbiamo un po’ bisogno.

Il processo di Counseling individuale o di gruppo è un tuo spazio, nel quale muoverti e  confrontarti in serena autenticità per riscoprire una modalità di vivere più nutriente e leggera.

Olivia